Titolari

MULTIBUY  CARD

it en es de
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

customer care lun-ven 9:00-13/14-18

 
Dieci splendide isole greche in cui E' giA' estate
Non serve attraversare il mondo per trovare scenari da paradiso e mare splendido
Proposte di viaggio - Estero
09/05/2017
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 

Corfù, Mykonos, Santorini. Ma anche Zacinto, Symi e Alonissos, destinazioni perfette per chi già conosce la Grecia e cerca una meta diversa. Tra Mar Ionio ed Egeo, l’antica Ellade ha una vera e propria corona di isole, tutte diverse tra loro e ciascuna splendida a modo proprio. Ne abbiamo scelte dieci, tutte da amare.

CORFU – Mar Ionio - Anche se nei mesi centrali dell’estate è presa d’assalto dai turisti, Corfù sa conservare spazi incontaminati e angoli tranquilli, immersi in una natura lussureggiante. Corfu è anche il luogo in cui Gerald Durrell ha scritto e ambientato il suo celebre libro “La mia famiglia e altri animali”, lettura perfetta prima della partenza.

LEUCADE – Mar Ionio – Situata poco a sud di Corfù, ha ampie insenature e brezze tese, che fanno di quest’isola un vero paradiso per i velisti. Ha grandi spiagge di sabbia e sassolini bianchi: la costa frastagliata e la vicinanza con la terraferma la rendono un paradiso perfetto per esplorazioni via terra e via mare, noleggiando una barchetta o sfruttando le escursioni organizzate.

ZACINTO - Mar Ionio - Meno affollata di Corfù e Leucade, Zacinto è la più meridionale delle Isole Ionie, ed è stata cantata da Ugo Foscolo. Il piatto forte dell’isola sta nelle sue spiagge, tra cui la celeberrima “Spiaggia del relitto”, tra le più celebri e fotografate al mondo. La visita di questa insenatura , che si può fare solo dal mare, è l’occasione per esplorare un tratto di costa spettacolare, con falesie bianche, grotte e faraglioni. Chi ama invece spiagge sabbiose e divertimenti trova tutto questo nella parte opposta dell’isola.

CRETA – Mar Egeo – E’ l’isola ideale per chi ama spostarsi e vedere sempre cose nuove. Le sue dimensioni e la varietà dei paesaggi e delle situazioni ne fanno una destinazione ideale da esplorare. Oltre a mille bellezze della natura, da non perdere il Palazzo di Cnosso che, come racconta la leggenda, ospitò il labirinto in cui viveva il temibile Minotauro.

SANTORINI – Mar Egeo – E’ probabilmente la più celebre tra tutte le isole greche. Le sue case bianche arroccate sulla scogliera, la natura aspra e vulcanica, le spiagge di sabbia nera ne fanno uno scenario magico che varia a seconda delle ore del giorno. E’ anche il luogo ideale per ammirare i tramonti più scenografici e romantici del Mediterraneo.

DELOS – Mar Egeo – Situata nell’arcipelago delle Cicladi a poca distanza da Mykonos, secondo l’antica mitologia greca è il luogo che ha dato i natali al dio Apollo. Oggi conserva molti siti archeologici, in cui ammirare i resti dell’antica Grecia, tanto che l’intera isola è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. La visita avviene in giornata arrivando in battello, mentre non è consentito pernottarvi.

MYKONOS – Mar Egeo – Celebre per la vita brillante che la anima e per i molti divertimenti notturni, questa isola è una delle più famose del Mediterraneo, che contende a Ibiza la palma di regina della movida mediterranea. L’offerta di locali è davvero di tutti i generi e spazia dai rock-cafe, ai gay-bar alle discoteche. E per chi preferisce la vita diurna, il mare è splendido oppure ci sono da vedere i caratteristici mulini, diventati simbolo dell’isola .

KOS - Mar Egeo – E’ situata a soli 4 chilometri da Bodrum, l’antica Alicarnasso, sulla costa della Turchia. Tra i siti archeologici da visitare c’è l’Asclepeion, ovvero il tempio di Asclepio, dio greco della medicina. Per quanto riguarda le spiagge, quelle della costa settentrionale sono più esposte al vento, ma hanno fondali più cristallini; il sud dell’isola ha mare sempre calmo e limpido, ma fondali più scuri. Tra Kardamena e Coo si trovano anche delle celebri fonti termali con piscine naturali di acqua calda e sulfurea.

SYMI – Mar Egeo – Si trova nel Dodecaneso, ed è probabilmente l’sola più romantica della Grecia insieme a Santorini. Il suo porticciolo, contornato da case dai colori pastello, taverne e piccoli negozi, e un gioiello pittoresco, dal quale salpare con una barchetta per raggiungere una delle numerose spiagge raggiungibili solo dal mare, per un’osai di solitudine e di intimità.

ALONISSOS - Mar Egeo – Insieme a Skyatos e Skopelos forma l’arcipelago delle Sporadi Settentrionali. E’ l’ideale per chi cerca tranquillità e solitudine: l’isola è ancora poco battuta dal turismo e conserva ampie zone incontaminate. Molto amata soprattutto dai sub per i suoi splendidi fondali, si trova all’interno di uno dei parchi naturali più grandi di tutta la Grecia.





Articolo TgCom24

 
Il tuo carrello è vuoto