Titolari

MULTIBUY  CARD

it en es de
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

customer care lun-ven 9:00-13/14-18

 
Dolomiti Superski: sciare a due passi dal cielo
Il celebre carosello nel cuore delle montagne Patrimonio Mondiale UNESCO offre agli sciatori il meglio della vacanza sulla neve
Proposte di viaggio - Italia
07/12/2016
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 

I numeri la dicono lunga: 450 impianti di risalita tutti accessibili con un unico chip-skipass, 1.200 chilometri di piste emozionanti adatte a tutti i livelli di abilità, 23 km di piste per lo sci notturno, 28 snowparks, 400 rifugi a bordo pista, e ancora panorami alpini invernali mozzafiato, 12 zone sciistiche, differenziate per offerta e prezzo: tutto questo e molto altro si trova nel comprensorio Dolomiti Superski per una splendida vacanza sulla neve con gli amici o con tutta la famiglia.

Il carosello si estende tra l‘Alto Adige, il Trentino e la provincia di Belluno su di un territorio di ben 3.000 chilometri quadrati: qui principianti, campioni dello sci, snowboarder e amanti della doppia punta, trovano condizioni di piste ideali ad un prezzo molto competitivo grazie alle numerose offerte e promozioni. Si può sciare in alta quota, fino ai 3.269 metri del ghiacciaio della Marmolada, oppure a quote più basse, a partire dai 1.500 metri. Si scia in un ambiente alpino eccezionale, uno tra i più belli del mondo, con condizioni di innevamento di prim’ordine. Alla neve naturale si aggiunge infatti la garanzia dell’innevamento programmato su 1.160 km di pista, che assicura la sciabilità da dicembre fino ad aprile, anche in situazioni di scarse precisazioni nevose: il pieno godimento della vacanza è dunque garantito.


Anche il clima è alleato del divertimento degli sciatori: questa zona è particolarmente favorita dal punto di vista meteorologico, grazie alla catena montuosa alpina che devia le perturbazioni mitteleuropee e protegge a nord la regione dolomitica. Il sole splende così 8 giorni su 10, regalando sciate indimenticabili tra le montagne più belle del mondo.

Ogni giorno si può scegliere una zona sciistica o un itinerario diverso, sempre alla scoperta di paesaggi, villaggi di montagna e culture diverse. Le piste sono servite e collegate da impianti di risalita modernissimi, ormai famosi in tutto il mondo per l’altissima tecnologia con cui vengono costruiti e ammodernati costantemente. Le piste nelle Dolomiti sono splendide: molto lunghe e panoramiche. Per il massimo divertimento degli sciatori sono molto ben curate, grazie ai 330 mezzi battipista che mantengono il manto nevoso in condizioni ottimali e seguono il lavoro dei 4.700 cannoni sparaneve.

Gli appassionati del freestyle possono divertirsi nei 28 snowpark in cui la regola è sfidare la legge di gravità, tra salti, rails, boxes e tante altre strutture curiose e tecnicamente intriganti. Per chi lo desidera ci sono poi istruttori molto qualificati che accompagnano i principianti nel fantastico mondo del volo libero sulla neve in tutta sicurezza.

E se lo sport aguzza l’appetito, a bordo pista ci sono numerose baite tipiche e accoglienti, ciascuna con una propria atmosfera, servizio e specialità gastronomiche. E’ sempre in primo piano la tipica accoglienza e ospitalità delle Alpi, in cui l’ospite è coccolato e trattato come un vero amico.

Molte ed estremamente flessibili sono le tipologie dei tiket. Lo Skipass “5 giorni su 6 a scelta” permette ad esempio di decidere in quali 5 giorni della settimana bianca si andrà a sciare. Tra le agevolazioni per le famiglie, segnaliamo lo skipass in omaggio per bambini fino a 8 anni e le riduzioni per ragazzi fino a 16 anni. Ci sono poi condizioni speciali per le famiglie numerose. Sconto del 10% sullo skipass anche per gli over 65. Confermato anche il servizio Hotel Skipass Service: il cliente acquista lo skipass online dal sito www.dolomitisuperski.com, viene generato un codice, che sarà inviato via email sia al cliente che all’hotel presso il quale soggiorna. L’albergatore ritirerà lo skipass e lo farà trovare in camera al momento dell’arrivo.

Ecco l’elenco delle 12 zone sciistiche:
1 Cortina d’Ampezzo, 140 km di piste, con accesso al Giro della Grande Guerra
2 Plan de Corones, 119 km di piste
3 Alta Badia, 130 km di piste, con accesso al Sellaronda e al Giro della Grande Guerra
4 Val Gardena/Alpe di Siusi, 175 km di piste, con accesso al Sellaronda e al Giro della Grande Guerra
5 Val di Fassa e Carezza, 122 km di piste, con accesso al Sellaronda e al Giro della Grande Guerra
6 Arabba/Marmolada, 62 km di piste, con accesso al Sellaronda e al Giro della Grande Guerra
7 Tre Cime Dolomiti, 93 km di piste
8 Val di Fiemme/Obereggen, 110 km di piste
9 San Martino di Castrozza/Passo Rolle, 60 km di piste
10 Valle Isarco, 95 km di piste
11 Alpe Lusia/San Pellegrino, 100 km di piste
12 Civetta, 80 km di piste, con accesso al Giro della Grande Guerra



Articolo TgCom24

 
Il tuo carrello è vuoto